Recensione e Unboxing Cloudibox 3 SE (Se Mini)

Recensione e Unboxing Cloudibox 3 SE (Se Mini)

RECENSIONE CLOUDIBOX 3 SE

Il nuovo Cloudibox 3 SE o come alcuni lo chiamano, Cloudibox 3 SE mini, è la nuova versione che ha preso il posto del Cloudibox 3, decoder dalle piccole dimensioni, migliorato rispetto alla precedente versione, ma ancora con i suoi difetti sulla parte DVB-T2

Schermata 2015-01-20 alle 13.04.11

 

I ringraziamenti iniziali vanno all’azienda Air Digital Sat, sito di riferimento: www.airsatddt.com per averci inviato il box da recensire, il negozio ufficiale e su alibaba  http://airsat.en.alibaba.com  o aliexpress http://www.aliexpress.com/store/112376 dove potete acquistare direttamente dal produttore.

 

VIDEO RECENSIONE E UNBOXING

 

Il cloudibox 3 Se nasce dalle ceneri del cloudibox3, riprende telecomando(seppur con disposizione di alcuni tasti diversi) e scocca dello Zgemma, è un buon decoder dal prezzo, tuttavia non è esente dai suoi problemi di natura sia hardware che software.

Infatti il Cloudibox 2Plus (2plus SE) e il Cloudibox 3 (3 SE) sono cloni dello xpeedx, e quindi ne “riprendono” il driver, che suppur funzionante quasi in tutto, si fa attendere nei fix.

Il cloudibox ufficialmente monta immagini del calibro di ItalySat e Opendroid, ma troviamo import anche di altre immagini, come Openatv, Openxix, Blackhole etc.. potete dare un occhiata in questo sito per tutte le immagini che è possibile montarci www.cloud-ibox.net

LA CONFEZIONE

IMG_20150120_131300 IMG_20150120_131247

La confezione riprende esattamente quella dello Zgemma, su cui sono impresse le specifiche sul retro e avanti ovviamente il nome del decoder. Tutti gli accessori sono ben protetti, in quanto la scatola è abbastanza doppia, e gli oggetti sono ben disposti all’interno.

La confezione non fa mancare nulla per iniziare ad usarlo, all’interno troviamo:

  • Decoder Cloudibox 3 SE
  • Telecomando Nero
  • Alimentatore Standard 12v
  • Cavo HDMI
  • Batterie
  • Cavo RCA

ASPETTO E CARATTERISTICHE TECNICHE

IMG_20150120_142654 IMG_20150120_142629 IMG_20150120_142611 IMG_20150120_142536

 

IMG_20150120_142830 IMG_20150120_142816

Dimensioni davvero contenute per questa nuova versione, il colore è esclusivamente nero sia per la scocca che per il telecomando, il decoder centimetro alla mano è 13,5 x 21 x 4 , sono rispettivamente larghezza, profondità e altezza.

La parte frontale presenta tre tasti, accensione, volume+ e volume- (che non sono riuscito a far funzionare, se non per accedere dallo stanby il decoder) a seguire un piccolo VFD per segnalare il numero del canale a 4 cifre di colore arancione. Lo sportellino molto carino, si apre a clip, ovvero spingendolo, avremo il lettore di smartcard e USB

IMG_20150120_142803 IMG_20150120_142753 IMG_20150120_142741 IMG_20150120_142733 IMG_20150120_142715 IMG_20150120_142705

Sul retro troviamo la sua dotazione più importante, a sinistra verso destra

  • DC IN 12v (entrata alimentazione)
  • RCA + S/PDIF
  • Switch ON/OFF per i 5v sul DVB-T2
  • Tuner DVB-T2 in/out
  • Tuner DVB-S2
  • HDMI (1080p)
  • Ethernet LAN 10/100mb
  • 1x USB 2.0
  • Modem (inutilizzabile)

Tutto il necessario per questo box dalle piccole dimensioni, unica nota alquanto curiosa che possiamo definire la cosidetta cinesata, è il “modem” sul retro, perchè inutilizzabile, in quanto non ha collegamenti con la scheda madre.. ma tanto non ci sarebbe servito a nulla.

IMG_20150115_184945

IL TELECOMANDO

IMG_20150120_144742 IMG_20150120_144729

Il telecomando riprende quello dello zgemma ed è finalmente di buona fattura, sono state cambiate alcune disposizioni dei tasti ovviamente, non presenta più i difetti che aveva nella precedente versione, funziona bene anche non puntandolo direttamente verso il box.

Al telecomando possiamo dare un voto positivo, qui c’è stato un miglioramento vero e proprio. Molto piccolo e leggero ha tutti i tasti necessari per le funzioni di pausa e registrazione, il tasto per entrare nel menu di riproduzione video, e gli ormai standard tasti colorati.

L’interno è ovviamente privo di alloggiamento per HardDisk, ma potete benissimo collegarlo ad una delle due usb presenti.

Le specifiche al completo:

  • CPU500 MHz Broadcom MIPS
  • 512MB Flash / 512 MB DDR3
  • Linux Operating System
  • Multimedia plug-in
  • HDMI alta definizione fino a 1080p
  • 3D
  • Scart
  • 2x TUNER ( DVB-S/S2 satellitare e T2 dtt terrestre)
  • lettore Smartcard;
  • 2 x USB2.0 che supportano riproduzione su hard disk esterno
  • Timeshift
  • 100 Mbit Ethernet
  • Audio Dolby Digital
  • EPG (Electronic Program Guide)
  • OSD skins
  • consumo in standby < 1 W
  • Parental Control
  • Webinterface, WEB Remotcontrol
  • DISEqC 1.0, 1.1, 1.2, 1.3 and USAL’s
  • Supporto IPTV, free iptv,web tv
  • Alimentatore 12V 3A

Per quanto riguarda il processore è un Broadcom BCM7358 a 500mhz, overclokkato a 751Mhz tramite bootloader (arriva gia a 751Mhz)

root@cloudibox3se:~# cat /proc/cpuinfo

                      system type             : BCM7358A1 STB platform
                     machine                 : Unknown
processor               : 0
cpu model               : Broadcom BMIPS3300 V3.2
BogoMIPS                : 749.56
cpu MHz                 : 751.517
wait instruction        : yes
microsecond timers      : yes
tlb_entries             : 32
extra interrupt vector  : yes
hardware watchpoint     : no
isa                     : mips1 mips2 mips32r1
ASEs implemented        : mips16
shadow register sets    : 1
kscratch registers      : 0
core                    : 0
VCED exceptions         : not available
VCEI exceptions         : not available

PROVA TECNICA

specifiche

 

Il decoder è rettativo come tutti quelli che montano questa cpu ormai collaudata da tantissimi decoder, visione ottimale nella parte satellitare, sia nei canali free che criptati; Un po in difficoltà il tuner DVB-T2 che nel mio caso devo dire che funziona abbastanza bene, ma al livello di un USB DVB-T come ricezione, all’inizio ho avuto qualche problema per capire se era necessario usare o no i 5v, nel mio caso sia attivato che disattivato non ho notato differenze, comunque si può benissimo registrare un canale e guardare un altro, anche criptato.

Non ho avuto crash notturni, fa il reboot completo senza problemi. Per quanto riguarda l’areazione, la griglia e ben forata nella parte superiore e il decoder non risente del calore interno che è ben dissipato.

Per chi fosse interessato è possibile montarci una DVB-T USB come la digital key o altre usb, funziona perfettamente anche lo switch dal SAT al DTT senza blocchi, ricordatevi di usare come emulatore la o*scam e non la c*cam perchè in quel caso avrete i blocchi.

Ho montato con successo sia il mio NAS che un HARDDISK USB per registrare e mettere in pausa.

La flash e capiente, con 512mb di spazio potete installare tutti i plugin che volete come anche le skins personali che più vi aggradano.

CONCLUSIONI

Il decoder non è male se non fosse che sono sempre dubbioso nel tuner DVB-T2 che è prodotto direttamente da loro, tuttavia nel mio caso non ha presentato problemi di alcun genere.  “Air digital sat” ci ha fatto sapere che invece nello Zgemma H2 verra sostituito con un Samsung e li sarà un altra storia..

Il prezzo è di circa 110/120 euro in italia, metre su alibaba lo trovate ad un prezzo notevolmente più basso dai 60 ai 70 dollari, che al tasso di cambio attuale sono 50/60 euro, ovviamente andrà pagata la dogana credo sui 20 euro (se siete fortunati non si paga, io non l’ho pagata per 1 solo pezzo, spedizione DHL).

Parlando di estetica è veramente molto piccolo e il telecomando funziona molto bene, ha un kernel 3.12.1. Il lettore di smartcard funziona bene se si usa os*cam.

Tramite un comunicato sul suo sito, l’azienda ha fatto subito sapere (correttamente) che il decoder in vecchia versione non è più in produzione e che questo sarà venduto per pochi mesi e lascerà spazio allo Zgemma H2 (che non sarà un clone ma un vero e proprio prodotto airdtt con tanto di driver proprietari). Il mio personale consiglio e di aspettare se potete il nuovo zgemma, se siete interessati ad un acquisto immediato invece, sappiate che potreste avere qualche problema nel DVB-T.

Valutazione complessiva del prodotto:

Velocità cambio canale: 7
Semplicità di utilizzo: 8
Dotazione Hardware: 8
Collegamenti: 8 (per le sue dimensioni non gli manca niente)
Telecomando: 8
Qualità Audio/Video: 8
Funzionalità software: 9
Temperatura di esercizio: 9 (test invernale)

Schermata 2015-01-20 alle 15.34.16

Comments

comments

About The Author

Bobsilvio

Contattaci

Per contattarci invia una email a: italysat.official@gmail.com Ricordiamo che per il Supporto (ovvero se avete problemi di installazione del software, plugin, o altri generi di problemi), dovete andare su http://italysat.eu/board recatevi nella sezione del vostro ricevitore Sat/DTT (ovvero la marca del decoder in possesso) dopo aver fatto i login e cliccate su apri nuova discussione. Usate questa email solo per problemi di Donazione o Registrazione al Sito. Grazie